À la conquête du Pole

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Viaggio al Polo Sud
Conquest of the Pole 1912 Melies.jpg
poster del film
Titolo originale L'affaire Dreyfus
Paese di produzione Francia
Anno 1912
Durata 30 min
15 min (versione ridotta)
Colore B/N
Audio muto
Genere cortometraggio, avventura, fantascienza
Regia Georges Méliès
Soggetto Georges Méliès dal romanzo di Jules Verne
Sceneggiatura Georges Méliès
Produttore Georges Méliès e Charles Pathé
Casa di produzione Pathè e Star Films
Interpreti e personaggi

À la conquête du Pole è un film muto del 1912 diretto ed interpretato dall'illusionista Georges Méliès.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film narra il viaggio del professor Maboul (Méliès) e di altre sei persone a bordo di una mongolfiera con meta il Polo nord.
Mentre l'uomo si serve di un aerorazzo per esplorare la costellazione dello Zodiaco, gli altri viaggiatori usano delle auto speciali. Alla fine scende a terra anche Maboul, ma si ritrova assieme ai suoi compagni faccia a faccia con il mostro dei ghiacci che divora alcuni uomini. Successivamente la creatura trascina nel suo fondale tutti gli esploratori salvo Maboul che a bordo del suo aereo ne salva una manciata. Finalmente il professore può ritornare in Francia a raccontare la sua avventura.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema