Dwight Evans

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dwight Evans
Dwight Evans official photo (cropped).jpg

Membro della Camera dei Rappresentanti - Pennsylvania, distretto n.3
Durata mandato 3 gennaio 2019 - In carica
Predecessore Mike Kelly

Membro della Camera dei Rappresentanti - Pennsylvania, distretto n.2
Durata mandato 14 novembre 2016 - 3 gennaio 2019
Predecessore Chaka Fattah
Successore Brendan Boyle

Dati generali
Partito politico Democratico
Università La Salle University, Germantown High School e Community College of Philadelphia

Dwight Evans (Filadelfia, 16 maggio 1954) è un politico statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato della Pennsylvania.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Evans inizia la sua carriera politica nel 1980 quando viene eletto alla Camera dei rappresentanti della Pennsylvania. Nel 1994 si candida a governatore della Pennsylvania[1] e per due volte, nel 1999[2] e nel 2007[3], si candida a sindaco di Filadelfia perdendo però sempre le primarie democratiche. Nel 2010 Philadelphia Tribune lo nomina tra i 10 più influenti politici afroamericani della città. Nel 2016, si candida alla Camera dei Rappresentanti per il secondo distretto della Pennsylvania vincendo le primarie democratiche contro il deputato uscente democratico Chaka Fattah, che poi si dimette pochi mesi prima della fine del suo mandato per delle accuse di corruzione.[4] Vince poi agevolmente le elezioni generali dell'8 novembre, in un distretto fortemente democratico sconfiggendo il repubblicano James Jones con il 90,2% dei voti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Michael DeCoursey Hinds, Pennsylvania's No. 2 Official Is Nominated for Governor, su New York Times, 11 maggio 1994. URL consultato il 7 settembre 2021 (archiviato dall'url originale il 12 marzo 2016).
  2. ^ G. Terry Madonna, 1999 Philadelphia Mayoral Primary , Franklin and Marshall College, Center for Politics & Public Affairs Archiviato il 4 ottobre 2008 in Internet Archive.
  3. ^ Certified Election Results, Committee of Seventy, June 18, 2007 Archiviato il maggio 12, 2008 Data nell'URL non combaciante: 12 maggio 2008 in Internet Archive.
  4. ^ Brian X. McCrone, Fattah Concedes as Evans Scores Upset Win in 2nd Congressional Democratic Primary, su WCAU, 27 aprile 2016. URL consultato il 9 luglio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]