Zuo Qiuming

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zuǒ Qīumíng

Zuǒ Qīumíng[1] (cinese: 左丘明; Tso Ch'iuming; ... – V secolo a.C.) è stato uno scrittore di corte del Regno cinese Lu, contemporaneo di Confucio, tradizionalmente considerato cieco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È attribuita a lui l'opera Cronaca di Zuo e una parte del Guoyu.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Zuǒ" è il cognome.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN301561824 · ISNI (EN0000 0004 3981 3498 · LCCN (ENn80162394 · GND (DE118934627 · BNF (FRcb14614564j (data) · NLA (EN40292329 · CERL cnp00542739 · NDL (ENJA00655952 · WorldCat Identities (ENlccn-n80162394
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie