Zápolya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stemma della famiglia Zápolya
La cappella Zápolya nella cattedrale di San Martino a Spišská Kapitula

Zápolya fu un'importante famiglia di origine croata del Regno di Ungheria. Il cognome trae origine dal possedimento croato di Zapolja.

Acquisì un ruolo di primo piano nella vita del Regno d'Ungheria nella seconda metà del XV secolo. Avevano possedimenti terrieri in ogni parte del regno. In Slovacchia oltre a proprietà private, ressero le signorie di Spiš e di Kežmarok ed ebbero altri feudi, castelli e proprietà nelle regioni di Nitra, Trenčín, Orava, Liptov, Spiš e Šariš.

I membri più importanti della famiglia furono:

Con la sua morte nel 1571 la famiglia si estinse.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (SK) AA.VV., Encyklopédia Slovenska, Veda, Bratislava, 1982

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]