Xocalı

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Xocalı / Ivanian
comune
Xocalı / Ivanian – Veduta
Localizzazione
StatoAzerbaigian Azerbaigian
Artsakh Artsakh
DistrettoXocalı
Territorio
Coordinate39°54′47″N 46°47′25″E / 39.913056°N 46.790278°E39.913056; 46.790278 (Xocalı / Ivanian)
Altitudine582 m s.l.m.
Abitanti1 021
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+4
Targa26
Cartografia
Mappa di localizzazione: Azerbaigian
Xocalı / Ivanian
Xocalı / Ivanian

Xocalı, Khojaly o, in armeno, Ivanian (Իվանյան) è de iure un comune dell'Azerbaigian, capoluogo dell'omonimo distretto; de facto situato nella repubblica di Artsakh (fino al 2017 denominata repubblica del Nagorno Karabakh), autoproclamatasi indipendente, e ne costituisce una comunità all'interno della regione di Askeran.[1]

La città conta un migliaio di abitanti[2]; prima della guerra aveva circa seimila abitanti ed era una delle poche località in cui l'etnia armena non era prevalente, in ragione dell'immigrazione forzata di lavoratori turchi meshketi e azeri provenienti dall'Armenia. Nel corso della guerra del Nagorno Karabakh la cittadina fu interessata da violente azioni belliche e fu teatro di un massacro ai danni della popolazione civile.

Sorge in area pianeggiante lungo le rive del fiume Karkar, a circa metà strada tra la capitale Step'anakert e il capoluogo regionale Askeran; nei pressi della città è ubicato l'aeroporto di Step'anakert.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN129162166 · GND (DE1058396099
  Portale Azerbaigian: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Azerbaigian