Winter (delfino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Winter, nuota senza la sua protesi.

Winter (10 ottobre 2005) è una femmina di delfino che si trova al Clearwater Marine Aquarium a Clearwater, Florida, nota per avere una coda protesica. È il soggetto de L'incredibile storia di Winter il delfino, un film commedia/family basato sulla sua storia. Winter è stata trovata al largo della costa della Florida nel dicembre 2005, catturata in una trappola per granchi, che ha portato alla perdita della sua coda. Winter è stata dotata di una coda in silicone e plastica che le permette di nuotare normalmente. Da allora è diventata un'attrazione molto popolare all'acquario ed è questo che ha portato alla realizzazione del film.

Lesioni e salvataggio[modifica | modifica wikitesto]

Winter si impigliò nelle corde di una trappola per granchi quando aveva due mesi, il 17 dicembre 2005, nella laguna Mosquito al largo della costa della Florida. La corda interruppe l'afflusso di sangue alla sua coda. Winter fu avvistata e salvata da una piccola barca da pesca e un team SeaWorld (con l'assistenza della Harbor Branch Oceanographic Institute), che la portarono al Clearwater Marine Aquarium. Winter è sopravvissuta, ma la sua coda è stata amputata a causa della mancanza di sangue per un periodo di tempo prolungato. In un primo momento si pensava che Winter avrebbe dovuto imparare a nuotare senza coda, ma la sua condizione la portò a sviluppare il particolare movimento di nuoto che eseguono i pesci. Dopo alcuni studi, i veterinari constatarono che questo nuoto innaturale poteva danneggiare la sua spina dorsale. Kevin Carroll, che aveva già progettato protesi per altri animali, offrì il proprio aiuto.

Coda protesica[modifica | modifica wikitesto]

Carroll e un team di esperti impiegarono ben più di un anno per progettare e testare la coda protesica per Winter, la quale è composta da normale plastica e silicone. Per evitare delle irritazioni sulla pelle di Winter, è stata utilizzata anche una particolare guaina gelatinosa. Gli studi e le opportune modifiche effettuate sulla protesi di Winter, hanno permesso a Carroll di applicare questi metodi anche sulle persone, tra cui il soldato americano Brian Kolfage che ha perso entrambe le gambe e la mano destra in un attacco di mortaio nel 2004 in Iraq. Su Winter sono stati pubblicati anche vari libri e giochi per Nintendo DS.

Adattamento cinematografico[modifica | modifica wikitesto]

Un film basato sulla storia di Winter, dal titolo L'incredibile storia di Winter il delfino (Dolphin Tale), è stato rilasciato in America il 23 settembre 2011, mentre in Italia è stato distribuito il 13 gennaio 2012. La trama è incentrata attorno ad un ragazzo che fa amicizia con il delfino Winter, la quale nel film interpreta sé stessa. Per ospitarla, sono state apportate alcune modifiche al Clearwater Marine Aquarium, tra cui una nuova piscina da 80.000 litri. Alcune parti del film sono state girate all'interno e intorno Clearwater.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

animali Portale Animali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animali