Whole Wheat Bread

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Whole Wheat Bread
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Pop punk[1]
Punk revival[1]
Rapcore
Periodo di attività 2003 – in attività
Etichetta Fighting Records
Album pubblicati 2 (+ 1 EP)
Studio 2 (+1 EP)
Sito web

Whole Wheat Bread è una band pop punk[1] statunitense, proveniente da Jacksonville - Florida, influenzata dallo stile dei Rancid[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo è stato formato dai due amici Aaron Abraham e Nicholas Largen, entrambi musicisti afro americani, che inizialmente volevano suonare rap ma che hanno deciso di intraprendere lo stile punk rock vista l'attitudine di entrambi a suonare la chitarra [1]. A costoro si aggiunse il fratello di Nicholas, Joseph Largen, alla batteria.
Il primo album della band, Minority Rules pubblicato nel 2005, supportato da un tour insieme a band com MxPx, The Suicide Machines, Reel Big Fish e Streetlight Manifesto, ha avuto un discreto successo tanto da raggiungere l'ottavo posto nella classifica "Top Heatseekers" stilata dalla rivista Billboard[2].

Nel 2006 a causa di problemi giudiziari, Nicholas Largen fu costretto a lasciare la band, sostituito da C.J. Randolph, il quale a sua volta nel 2007 è stato sostituito da Will Frazier.

Nel 2008 è atteso il secondo album studio della band.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Componenti attuali[modifica | modifica wikitesto]

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Nicholas Largen - basso (2003 - 2006)
  • C.J. Randolph - basso (2006 - 2007)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Scheda sulla band da allmusic.com
  2. ^ Scheda sulla band da billboard.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN130562310
Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk