Walter Rodney

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Walter Rodney (Georgetown, 23 marzo 194213 giugno 1980) è stato uno storico e politico guyanese. È noto per le sue posizioni anti-colonialiste e per la sua dura critica della condotta delle nazioni europee nei confronti delle colonie africane e americane, ed è considerato uno dei padri del panafricanismo.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Da giovane, Rodney si distinse negli studi, frequentando prima il Queen's College in Guyana e poi la celebre University of West Indies in Giamaica. Dopo la laurea (1963) conseguì il dottorato presso la School of Oriental and African Studies di Londra. La sua dissertazione sul commercio degli schiavi nella Guyana superiore ebbe una vasta risonanza nell'ambiente accademico, poiché rivelava l'infondatezza di numerosi elementi della visione tradizionale della storia della regione.

In seguito Rodney insegnò prima in Tanzania e poi in Giamaica, nella sua alma mater. Nel 1968 fu espulso dalla Giamaica a causa delle sue posizioni critiche nei confronti del governo di Hugh Shearer. La sua espulsione diede luogo a una crisi politica nel paese, con manifestazioni di massa e scontri. Questi eventi sono in parte raccontati nel suo saggio The Groundings with My Brothers.

Negli anni successivi Rodney divenne uno dei più noti esponenti del panafricanismo, e svolse un ruolo importante nello sviluppo del movimento del Black Power nelle Americhe. Nel 1972 pubblicò la sua opera più celebre, How Europe Underdeveloped Africa, una denuncia radicale del colonialismo europeo in Africa. Nel 1974, tornato in Guyana dalla Tanzania, fondò il movimento politico Working People's Alliance, su posizioni di forte opposizione al governo del People's National Congress.

Nel 1980 Rodney si candidò per le elezioni politiche della Guyana, ma fu assassinato in un attentato dinamitardo.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • The Groundings with my Brothers (1969)
  • A History of the Upper Guinea Coast (1970)
  • How Europe Underdeveloped Africa (1972)
  • World War II and the Tanzanian Economy (1976)
  • Guyanese Sugar Plantations in the Late Nineteenth Century: a Contemporary Description from the "Argosy" (1979)
  • A History of the Guyanese Working People, 1881-1905 (1981)
  • Marx in the Liberation of Africa (1981)
  • Walter Rodney Speaks: the Making of an African Intellectual (1990)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 64549214 LCCN: n50048914