Vitelotte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vitelotte
Potatoes Vitelotte.jpg
Origini
Luogo d'origineFrancia Francia
Dettagli
Categoriaortofrutticolo

La Vitelotte noire, popolarmente anche detta tartufo, è un'antica varietà di patata di origine francese[1]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

I tuberi hanno la particolarità di avere la buccia e la polpa di colore violetto, dovuto all'elevato valore di antocianine. Tale colore si mantiene con la cottura. Si tratta di una varietà tardiva e di resa piuttosto modesta confrontata alle varietà più diffuse. Il tubero, di forma oblunga, a gobbe, con occhio mezzo infossato, ha una buccia piuttosto spessa, che ne facilita la conservazione. La polpa ha sapore dolciastro, molto simile alla castagna, con retrogusto di nocciola.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di una varietà selezionata a partire da materiale del Perù, scarsamente coltivata nel resto del mondo, probabilmente a causa della ridotta capacità produttiva della pianta.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Angela Maci e Chiara Maci, Sorelle in pentola, Newton Compton Editori, 2013. URL consultato il 28 gennaio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]