Vallone dell'Urtier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vallone dell'Urtier
Goilles dessous Urtier-Cogne-AO.JPG
Stati Italia Italia
Regioni Valle d'Aosta Valle d'Aosta
Località principali Lillaz, frazione di Cogne
Fiume Grand Eyvia

Coordinate: 45°35′39.84″N 7°25′50.16″E / 45.5944°N 7.4306°E45.5944; 7.4306

Il Vallone dell'Urtier è una valle secondaria della val di Cogne. Prende il nome dal fiume omonimo, da cui origina la Grand Eyvia.

Collocazione[modifica | modifica wikitesto]

La val di Cogne poco prima dell'abitato di Cogne si suddivide in alcuni valloni: verso Sud la Valnontey che porta alle pendici del Gran Paradiso, verso Nord il vallone di Grauson con l'omonima punta, verso Est si trovano invece il Vallone dell'Urtier e la Valeille[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il Vallone inizia a Lillaz, frazione di Cogne dove la val di Cogne si divide nella Valeille e nel Vallone dell'Urtier. Il vallone sale in direzione est fino ad arrivare alla Finestra di Champorcher che lo collega con la valle di Champorcher.

Montagne[modifica | modifica wikitesto]

Le montagne principali che contornano il vallone sono:

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

Il vallone è percorso in tutta la sua lunghezza dalla Alta via della Val d'Aosta n. 2. In alta valle si trova il rifugio Sogno di Berdzé al Péradzà.

Sito di interesse comunitario[modifica | modifica wikitesto]

Il Vallone dell'Urtier è stato riconosciuto sito di interesse comunitario con codice SIC IT1205065 per una superficie di 1506 ettari.[2][3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Queste ultime due valli si dividono un poco più a monte all'altezza di Lillaz, frazione di Cogne
  2. ^ Decreto 7 marzo 2012 (G.U. della Repubblica Italiana n. 79 del 3 aprile 2012), quinto elenco aggiornato dei siti di importanza comunitaria per la regione biogeografica alpina in Italia, ai sensi della direttiva 92/43/CEE.
  3. ^ Siti di interesse comunitario della Valle d'Aosta sul sito della Regione Valle d'Aosta

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Valle d'Aosta Portale Valle d'Aosta: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Valle d'Aosta