Ushguli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Alta Svanezia[1]
(EN) Upper Svaneti
TipoCulturali
Criterio(iv) (v)
PericoloNon in pericolo
Riconosciuto dal1996
Scheda UNESCO(EN) Scheda
(FR) Scheda
Ushguli

Ushguli (in georgiano: ?: უშგული) è una comunità composta da 4 villaggi situati in alta Svanezia, regione storica della Georgia.

Ushguli, protetto dall'UNESCO[2] comprende i villaggi[3] di:

  • Zhibiani (in georgiano: ?: ჟიბიანი) a circa 2100 metri sul livello del mare;
  • Chvibiani (in georgiano: ?: ჩვიბიანი);
  • Chazhashi (in georgiano: ?: ჩაჟაში);
  • Murqmeli (in georgiano: ?: მურყმელი).

L'altitudine dei villaggi varia dai 2060 ai 2200 metri s.l.m., ciò rende Ushguli l'insediamento umano permanente più alto d'Europa dopo Kurush (circa 2500 metri s.l.m.).

È situato ai piedi del monte Shkhara, la vetta più alta della Georgia. Nel villaggio vivono circa 70 famiglie (200 persone) ed è presente anche una piccola scuola.

La zona è coperta dalla neve per sei mesi all'anno, rendendo impraticabile la via di collegamento con Mestia.

In quest'area sono conservate più di duecento torri medievali, tipiche della Svanezia. Nel villaggio è presenta anche una piccola Chiesa risalente al XII secolo.

Nel 2013, la Rai ha trasmesso la prima puntata di Overland 14, in cui vengono mostrate la città di Mestia e il villaggio di Ushguli[4].

Vittorio Sella, alpinista e fotografo, realizzò e raccolse per spedire a Biella, un importante documentazione fotografica risalente ai primi anni del '900.[5]

Coordinate: 42°55′04.07″N 43°00′56.42″E / 42.917797°N 43.015672°E42.917797; 43.015672

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cfr. voce Svanezia ne "La nuova enciclopedia universale Rizzoli-Larousse", Vol. XIX, p. 340.
  2. ^ World Heritage List - Upper Svaneti, 1993-10-28
  3. ^ Svaneti and Its Inhabitants, Roland Topchishvili
  4. ^ Overland 14, prima puntata
  5. ^ Documentazione fotografica Archiviato il 17 dicembre 2014 in Internet Archive.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]