Un messaggio dell'imperatore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un messaggio dell'imperatore
Titolo originale Eine kaiserliche Botschaft
Autore Franz Kafka
1ª ed. originale 1918
Genere racconto
Lingua originale tedesco
« Ma tu siedi alla finestra e immagini che giunga a te, quando scende la sera.[1] »

Un messaggio dell'imperatore è un racconto di Franz Kafka pubblicato per la prima volta nel 1918, all'interno dell'antologia Un medico di campagna.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il piccolo racconto narra la storia di un misterioso imperatore, di cui non si conosce il nome, che in punto di morte affida a un suddito un messaggio da consegnare a un destinatario sconosciuto. Il suddito, però, non arriverà mai a destinazione, perdendosi definitivamente nei meandri del maestoso palazzo imperiale.

Analisi del racconto[modifica | modifica sorgente]

Le tematiche affrontate in questo racconto sono alcune delle più care allo scrittore praghese: il potere, l'attesa, l'inutilità dello sforzo, l'alienazione. Il tema dell'attesa, in particolare, è centrale: in un luogo qualsiasi del mondo, un personaggio sconosciuto attende alla finestra l'arrivo di un messaggio, il cui contenuto non sarà mai rivelato al lettore. Il messaggio è stato scritto dall'imperatore in punto di morte, e affidato a un suddito che non riuscirà mai a far recapitare il messaggio perché non troverà mai l'uscita del palazzo.

Si crea immediatamente un rapporto imperatore-suddito: il primo, simbolo di un potere irraggiungibile, misterioso, quasi divino, mentre il secondo è un semplice inserviente. Quest'ultimo non riuscirà mai a uscire dal palazzo e molto probabilmente vi morirà dentro: cortili, scalinate, corridoi e stanze che separano il suddito dal mondo esterno, sono il simbolo dell'incomunicabilità umana, esempio di barriere che l'uomo non potrà mai superare. Il suo sforzo sarà sempre inutile come nel mito di Sisifo.

Il senso di soffocamento e alienazione viene reso da Kafka con grande efficacia, grazie a un climax ascendente che viene spezzato dalla chiusura onirica e quasi fiabesca.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Franz Kafka, "Un messaggio dell'imperatore", Garzanti I grandi libri 2007, pag 129

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura