Umbertina (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Umbertina
AutoreHelen Barolini
1ª ed. originale1979
1ª ed. italiana2001
Genereromanzo
Sottogenerestorico
Lingua originaleinglese
AmbientazioneItalia e Stati Uniti (secoli XIX e XX)

Umbertina è un romanzo storico di Helen Barolini, pubblicato per la prima volta in lingua inglese nel 1979

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Attraverso le vite di tre donne di una stessa famiglia, nel romanzo si ricostruisce la storia delle donne italoamericane dal 1860 al 1975 circa. Il romanzo si apre con le vicende di Umbertina, la donna che dà il titolo al romanzo: partita da Castagna, un borgo poverissimo della Calabria, emigrerà negli Stati Uniti dove, grazie alle sue doti, riuscirà a ottenere il benessere per sé e per i propri familiari. La nipote, Marguerite (1927-1973), tornerà in Italia, e morirà in un incidente stradale. Tina, figlia di Marguerite, nata nel 1950 concluderà il viaggio intrapreso dalla nonna calabrese cento anni prima e sposerà un ricco borghese americano.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Emmanuel Sampath Nelson (editor), «The Greenwood encyclopedia of multiethnic American literature», Westport (Connecticut): Greenwood Publishing Group, Vol. I, p. 243, 2005, ISBN 0313330603, ISBN 9780313330605
  2. ^ (EN) Biografia di Helen Barolini
  3. ^ Premio Acerbi, sito ufficiale

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Letteratura