Ulrike Kindl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ulrike Kindl (Merano, 1951) è una docente italiana, studiosa di tradizioni popolari, già professoressa presso l'università Ca’ Foscari di Venezia, dipartimento di Scienze del Linguaggio.

Kindl ha studiato germanistica, medievistica e linguistica. Dal 1980 ha focalizzato le sue ricerche sui racconti popolari, favole e leggende dell'area alpina, oltre che sui punti di contatto tra favole popolari e favole d'autore.

È collaboratrice scientifica nell'ambito dello studio delle tradizioni popolari presso gli istituti ladini "Majon di Fascegn“ (Vigo di Fassa, Trentino) e "Micurà de Rü“ (San Martino in Badia, Alto Adige).

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Kritische Lektüre der Dolomitensagen von Karl Felix Wolff. Band I: Einzelsagen. Istitut Ladin Micurà de Rü, St. Martin in Thurn 1983.
  • Märchen aus den Dolomiten. Diederichs, München 1992, ISBN 3-424-01094-4.
  • Kritische Lektüre der Dolomitensagen von Karl Felix Wolff. Band II: Sagenzyklen – Die Erzählungen vom Reich der Fanes. Istitut Ladin Micurà de Rü, St. Martin in Thurn 1997, ISBN 88-8171-003-X.

curatele

  • De Rossi di S. Giuliana Hugo: Fiabe e leggende della Val di Fassa, 1ª parte, Innsbruck 1912, a cura di Ulrike Kindl, Vigo di Fassa/Vich 1984.
Controllo di autoritàVIAF (EN27738230 · ISNI (EN0000 0001 0798 3992 · LCCN (ENn94115147 · GND (DE136453805 · BNF (FRcb13757532h (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie