Ugolino della Gherardesca (politico 1823)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri personaggi dallo stesso nome, vedi Ugolino della Gherardesca (disambigua).
Ugolino della Gherardesca

Senatore del Regno d'Italia
Durata mandato 16 novembre 1862 (nomina)[1] –
25 gennaio 1882 (morte)
Legislature VIII
Tipo nomina regia

Ugolino della Gherardesca (Firenze, 9 luglio 1823Firenze, 25 gennaio 1882) è stato un politico italiano.

Fece parte della delegazione che presentò a Vittorio Emanuele II il risultato del plebiscito per l'annessione della Toscana al Regno di Sardegna, avvenuta poi con decreto reale del 22 marzo 1860. Nominato senatore, fu questore di quella camera in quattro sessioni dal 1863 al 1867[2].

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia
Ufficiale dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Notizia riportata sul sito del senato, alla voce dell'omonimo nipote, sezione Atti parlamentari - Commemorazione.
  2. ^ Ibid..

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]