Tropopausa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strati dell'atmosfera

La tropopausa è lo strato di atmosfera che separa la troposfera, in cui avvengono i fenomeni meteorologici, dalla stratosfera, che è stabile. Si trova ad una quota media di 12 km, che varia da circa 8 km ai poli a circa 17 km all'equatore. Lo spessore è variabile e condizionato dalla latitudine e dalle stagioni.

La temperatura è uguale sia ai poli che all'equatore e corrisponde circa a −55 °C; tale temperatura rimarrà costante nella stratosfera sino ad un'altitudine di circa 20 km dove poi inizierà a salire.

Appena al di sotto della tropopausa inizia il fenomeno delle correnti a getto (in inglese jet stream): correnti aeree ad alta velocità (200-300 km/h).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4186327-6