Trio Broz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Trio broz)
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Trio Broz
StatoBandiera dell'Italia Italia
CittàRovereto
Organico strumentaleTrio d'archi
Repertorioda Bach ai contemporanei
Periodo attività1993 - in attività
EtichettaUniversal
Sito webwww.triobroz.com
Pubblicazioni

Il Trio Broz è un trio d'archi italiano nato nel 1993 a Rovereto e formato dai fratelli Barbara Broz (violino), Giada Broz (violino e viola) e Klaus Broz (violoncello).

Formatosi presso importanti accademie come l'Accademia di Santa Cecilia di Roma, la Scuola di Musica di Fiesole, l'Accademia Chigiana di Siena ed il Mozarteum di Salisburgo, il Trio annovera al suo attivo concerti in tutto il mondo (Austria, Germania, Paesi Bassi, Spagna, Inghilterra, Penisola Balcanica, USA, Messico, Africa, Cina), ([Italia]), ed è stato ospite di varie trasmissioni radiofoniche italiane, austriache, tedesche e inglesi (Rai Radio3, ORF, Bayrische Rundfunk, BBC, Radio FM).

Importante è l'impegno che i tre musicisti dedicano alla musica contemporanea e alla collaborazione con vari compositori come Ennio Morricone, Azio Corghi, Andrè Abujamra, Fausto Sebastiani, Luis Bacalov. A loro si deve la prima esecuzione mondiale delle seguenti opere: Elegia di Fausto Sebastiani (2005), Put Down your cigarette rag di Andrea Mannucci (2008), Trio di Luis Bacalov (2010).

Il Trio si dedica inoltre alla diffusione del repertorio meno noto di musica classica anche a livello discografico ed ha inciso in prima mondiale il Trio di Manuel Maria Ponce, il Trio in Re di Franz Xaver Süssmayr e l'inedita trascrizione per trio d'archi delle Variazioni Goldberg di Johann Sebastian Bach redatta dal violista italiano Bruno Giuranna.

  • Divertimento: Mozart: Divertimento KV563 - Suessmayr: Trio in D - world première recording; Label: Universal (2011)
  • Johann Sebastian Bach: Goldberg Variations; Versione per trio d'archi di Bruno Giuranna - world première recording; Label: Velut Luna, CVLD170 (2008)
  • L. van Beethoven, M. M. Ponce, E. von Dohnanyi: Trii per archi; Label: Sound Image (2004)
  1. ^ Trio Broz: cover story sulla rivista "Suonare News", in Universal Music Group – News. URL consultato l'8-5-2011 (archiviato dall'url originale il 15 giugno 2015).

Altri progetti

[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]
  Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica