Trillian (software)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trillian (software)
Sviluppatore Cerulean Studios
Data prima versione 1º luglio 2000
Sistema operativo Multipiattaforma (Windows, Mac OS X, iOS, Android, BlackBerry OS, Browser)
Linguaggio C++
Genere Messaggistica istantanea
Licenza Proprietario
Sito web www.trillian.im

Trillian è un client multi-protocollo per Windows creato da Cerulean Studios che permette di collegarsi a molteplici IM da un solo client come AIM, ICQ, MSN Messenger, Yahoo! Messenger, IRC, Novell GroupWise Messenger, Bonjour, XMPP e Skype (gli ultimi quattro solo con Trillian Pro che supporta plug-in addizionali).

È stato rilasciato inizialmente il 1º giugno 2000 come client IRC freeware, la prima versione commerciale (Trillian Pro 1.0) fu pubblicata il 10 settembre 2002. I creatori di Trillian hanno promesso di continuare a supportare una versione gratuita, anche se rimarrà una applicazione a codice-chiuso. La versione 2.0 di Trillian è uscita il 9 settembre 2003. La versione 3.0 uscì il 18 dicembre 2004.

Dal 2007 è in corso di sviluppo interno una nuova versione 4.0, denominata Astra, che sarà disponibile per Windows, Mac OS X e GNU/Linux.

Secondo il blog ufficiale, le versioni per iOS (1.2), BlackBerry e Android sono in lavorazione.

Il programma prende il nome da Trillian, un personaggio di fantascienza in Guida galattica per gli autostoppisti di Douglas Adams.

È attualmente uno dei pochi programmi di messenger (assieme a Miranda) che permette la visualizzazione dei messaggi in entrata sul display LCD della Logitech G15, famosa tastiera per videogiocatori. Risulta agile quindi rispondere ai messaggi anche durante sessioni di gioco o durante l'uso di programma a schermo intero. Per usufruire di tali plugin scaricabili a parte gratuitamente, è necessario utilizzare la versione pro del programma.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Telematica Portale Telematica: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di reti, telecomunicazioni e protocolli di rete