Tre Colla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Colla Uais (... – ...), Colla Menn (... – ...) e Colla Fo Críth (... – ...) furono tre fratelli, noti nella mitologia irlandese come i Tre Colla, figli di Eochaid Doimhlen, a sua volta figlio del re supremo d'Irlanda Cairbre Lifechair, che avrebbero poi dato vita al regno di Airgialla, nella parte nord-orientale dell'isola nel IV secolo. Combatterono contro lo zio, Fiacha Sraibhtine, che a quel tempo era sovrano supremo dell'isola. Dopo la sconfitta di quest'ultimo, Colla Uais divenne re supremo per quattro anni, fino a che fu espulso coi suoi fratelli dal cugino Muiredach Tirech. I tre andarono in esilio ad Alba (Scozia), dato che loro madre era la figlia del sovrano di questo regno[1]. In seguito i tre tornarono dall'esilio e dopo aver inutilmente cercato di eliminare Muiredach Tirech entrarono nel suo esercito. Spinti da Muiredach a strappare terre agli Ulaid in virtù della loro discendenza, diedero vita al regno di Airgialla. Distrussero Emain Macha, che non fu mai più capitale dell'Ulster.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il clan scozzese dei MacDonald si fa risalire a Colla Uais[senza fonte].
Predecessore Re supremo dell'Irlanda Successore
Fiacha Sraibhtine Annali dei Quattro Maestri 322-326
Seathrún Céitinn 306-310
Muiredach Tirech