Trasporto eccezionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Trasporto eccezionale

Per trasporto eccezionale si intende quel tipo di trasporto di merci su strada che eccede i limiti di sagoma, massa o sicurezza dettati dal codice della strada.

Normativa[modifica | modifica wikitesto]

Questo tipo di trasporti è generalmente normato specificamente dai relativi codici della strada nazionali.

Italia[modifica | modifica wikitesto]

Questo tipo di trasporto, che si definisce in relazione a veicoli o complessi che eccedono i limiti di sagoma o di massa dettati rispettivamente dagli artt. 61 e 62[1] del Codice della Strada, è regolato dall'art.10[2] dello stesso. I trasporti eccezionali si caratterizzano per sagoma e/o per massa, e possono essere dovuti alle caratteristiche del mezzo in sé (veicolo eccezionale) o a quelle del carico (sporgente o di peso tale da superare i limiti di categoria previsti a pieno carico).

I trasporti eccezionali possono essere compiuti da imprese che per conto proprio o conto terzi, come missione o come necessità, necessitano di esercitare tale attività.[3]

Tali trasporti devono disporre e utilizzare lampeggianti gialli o arancio, indicatori di direzione funzionanti contemporaneamente e pannelli retroriflettenti e pannelli con indicazione "TRASPORTO ECCEZIONALE".[3]

A seconda delle dimensioni del convoglio, della strada percorsa o per particolari prescrizioni, il trasporto eccezionale può dover essere eseguito con l'ausilio di una scorta tecnica.[3]

Trasporto eccezionale di una pala eolica

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285 - Nuovo codice della strada/Titolo III - Wikisource, su it.wikisource.org. URL consultato il 5 aprile 2020.
  2. ^ D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285 - Nuovo codice della strada/Titolo I - Wikisource, su it.wikisource.org. URL consultato il 5 aprile 2020.
  3. ^ a b c Art. 10 - Codice della Strada Italiano, su www.gazzettaufficiale.it. URL consultato il 12 maggio 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4206780-7
Trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti