Torre dei Buondelmonti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Torre dei Buondelmonti
Torre dei buondelmonti, 01.JPG
La Torre dei Buondelmonti
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
LocalitàFirenze
Indirizzovia delle Terme
Coordinate43°46′10.28″N 11°15′12.16″E / 43.769522°N 11.253378°E43.769522; 11.253378Coordinate: 43°46′10.28″N 11°15′12.16″E / 43.769522°N 11.253378°E43.769522; 11.253378
Informazioni generali
CondizioniIn uso

La Torre dei Buondelmonti è un'antica torre di Firenze, a pianta quadrangolare, situata in via delle Terme.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il portale

La famiglia dei Buondelmonti aveva numerose torri sia in questa strada che nella parallela Borgo Santi Apostoli (per esempio quella che oggi è chiamata Torre degli Acciaiuoli). Edificata verso l'XIII secolo fu incorporata nel Quattrocento nel palazzo di famiglia, costruito accanto alla torre e confinante al palazzo dell'Arte dei Galigai.

Sebbene scapitozzata come la quasi totalità delle torri fiorentine nel Duecento, è ancora facilmente distinguibile per la sua mole alta e stretta, che svetta tuttora sugli edifici circostanti. L'aspetto odierno è molto fedele all'aspetto duecentesco originario. Al piano terra ha un'apertura sormontata da un doppio arco, mentre ai piani superiori ha cinque finestre alte e strette di dimensioni diverse.

Al piano terreno presenta un lieve bugnato, tra i primi esempi a Firenze. Nella parte superiore presenta un filaretto in pietra, mentre all'ultimo piano è caratterizzata da un più semplice trattamento a laterizio. Anche sul lato sinistro, sul Chiasso delle Misure, presenta il profilo di due porte e di una finestrella, chiuse in occasione di rimaneggiamenti successivi.

La famiglia si trasferì nel Quattrocento a Palazzo Buondelmonti.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Lara Mercanti, Giovanni Straffi, Le torri di Firenze e del suo territorio, Alinea, Firenze 2003
  • Fortunato Grimaldi, Le "case-torri" di Firenze, Edizioni Tassinari, Firenze 2005.
  • Vedi anche la bibliografia su Firenze.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]