Toren op Zuid

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Toren op Zuid
RotterdamArianitImage65.jpg
Localizzazione
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
LocalitàRotterdam
Coordinate51°54′26″N 4°29′21″E / 51.907222°N 4.489167°E51.907222; 4.489167
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1997 - 2000
Inaugurazione28 settembre 2000
Usouffici
Altezza96,5 m
Piani23
Area calpestabile22.100 m²
Realizzazione
ArchitettoRenzo Piano
ProprietarioKPN Telecom
CommittenteKoninklijke KPN

Toren op Zuid[1], noto anche come KPN Telecom Office Tower[2] o KPN Telecom Building[3], è un grattacielo situato a Rotterdam, nei Paesi Bassi, progettato dall'architetto Renzo Piano.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Alto 96,5 metri, la costruzione è iniziata nel 1998 ed è stato inaugurato il 28 settembre 2000. Edificio viene utilizzato dalla KPN Telecom come sua sede aziendale.

Esteticamente si caratterizza per l'inclinazione della facciata di 5,9 gradi, che corrisponde alla stessa angolazione dei cavi di sospensione del vicino ponte Erasmus; inoltre la facciata (con una superficie di 3.600 m²) può essere utilizzata come cartellone elettronico per delle proiezioni grafiche; esso è stato ideato da Henri Ritzen dello Studio Dumbar. Ci sono 896 luci verdi sulla facciata dell'edificio che possono essere utilizzate per installazioni luminose o per spettacoli artistici. Strutturalmente l'edificio, a causa della sua inclinazione, per aumentarne la stabilità ha una pilone a forma di sigaro in acciaio lungo 45 metri incastonato nel punto centrale della facciata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Toren op Zuid, su skyscraperpage.com. URL consultato il 13 settembre 2018.
  2. ^ RPBW Architects - Renzo Piano Building Workshop, su rpbw.com. URL consultato il 13 settembre 2018.
  3. ^ Rotterdam, il laboratorio delle archistar, in Il Sole 24 ORE. URL consultato il 13 settembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]