Topografia degli uccelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La topografia degli uccelli è la terminologia utilizzata per descrivere parti del corpo degli uccelli. Il termine topografia viene preso in prestito da altri ambiti.

Coda e dorso[modifica | modifica wikitesto]

Testa e collo[modifica | modifica wikitesto]

  • Nuca:
  • Stria (retroculare, del Capo, del Vertice):
  • Vertice:
  • Occipite
  • Sopracciglio:
  • Anello palpebrale:
  • Redini:
  • Becco o Mandibola (superiore e inferiore):
  • Mento:
  • Mustacchio
  • Guance (o Copritrici auricolari)
  • Gola o Gozzo

Petto e ventre[modifica | modifica wikitesto]

  • Petto
  • Ventre
  • Fianchi

Ali[modifica | modifica wikitesto]

  • Piega dell'ala
  • Carpo o Polso
  • Barre alari
  • Remiganti (primarie, secondarie e terziarie)
  • Alula
  • Copritrici alari
  • Scapolari
  • Specchio
  • Ascellari
  • Marginatura dell'ala
  • Margine (anteriore e posteriore) dell'ala

Zampette[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85014311
Anatomia Portale Anatomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anatomia