Tommaso Pellizzari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Tommaso Pellizzari (Verona, 25 febbraio 1967[1]) è un giornalista italiano che scrive di politica e calcio sul Corriere della Sera.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È tra i fondatori di Linea Bianca, trimestrale di scienza e cultura calcistica, ed è anche autore di diversi libri.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Trenta senza lode. Autodifesa di una generazione disprezzata: i giovani degli anni ottanta e novanta, Mondadori, 1999.
  • Azzurri: 11 scrittori raccontano il mito della nazionale, Rizzoli, 2006.
  • Racconti di gloria. L'epica dello sport italiano nelle pagine del Corriere della Sera, Rizzoli, 2006.
  • Ristrutturazione neoliberista, Feltrinelli Zoom, 2012.
  • Movimento per la disperazione, Baldini&Castoldi, 2014.
  • Posto finestrino, Librottiglia, 2020

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN70716404 · ISNI (EN0000 0000 3431 8093 · SBN MILV138625 · LCCN (ENn99001796 · WorldCat Identities (ENlccn-n99001796