Tokina 12-24

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tokina AT-X 124 AF PRO DX II AF 12-24mm f/4
CostruttoreTokina
Caratteristiche tecniche
Stabilizzatore d'immagineno
Messa a fuoco interna (IF)si
Macrosi
Caratteristiche ottiche
TipoZoom
Lunghezza focale12-24
Fattore cropAPS-C 1.5x
Apertura diaframma (max/min)4 / 22
Costruzione13 elem./ 11 gr.
n° lamelle del diaframma9
Distanza minima di messa a fuoco30 cm
Angolo di campo
Orizzontale99°00' – 61°00'
Dimensioni
Diametro massimo84 mm
Lunghezza massima89.5 mm
Peso540g
Diametro del filtro77 mm
Accessori
ParaluceBH-777
CustodiaLP1319
Storia
Inizio produzione2009
Progetto Fotografia

Il Tokina AT-X 124 AF PRO DX II è un obiettivo zoom che spazia da una focale grandangolare ad una ultragrandangolare specifico per le SLR Canon e Nikon con sensore a formato ridotto. Il 12-24 mm è costituito da 13 elementi disposti in 11 gruppi, tra cui sono presenti lenti a bassa dispersione e lenti asferiche. La messa a fuoco è di tipo IF (Internal Focus) e può essere effettuata da una distanza minima di 30 centimetri. Lo spostamento dei gruppi ottici avviene tramite motore a rotazione. Il vetro utilizzato vanta uno speciale trattamento Multi-Coating che permette di ridurre i riflessi prodotti dalle fonti luminose.

Considerazioni[modifica | modifica wikitesto]

Vantaggi[modifica | modifica wikitesto]

Questa lente di ottima fattura presenta buona nitidezza e bassa distorsione. Insieme al compagno Tokina 11-16 f/2.8 è considerato un obiettivo di fascia medio-alta con qualità pari ai più costosi Nikon 12-24 f/4 e Canon EF-S 10-22 f/3.5-4.5

Critiche[modifica | modifica wikitesto]

A tutta apertura l'ottica presenta una leggera distorsione agli angoli dell'immagine, facilmente risolvibile in post-produzione.

L'aberrazione cromatica è evidente in situazioni particolari, mentre la vignettatura è inesistente anche con l'utilizzo di filtri non-slim.

Uso[modifica | modifica wikitesto]

Le ghiere di comando, rivestite da uno strato di gomma per aumentare il grip, sono comode e molto scorrevoli, permettendo zoomate e focheggiamenti molto precisi. Il peso dà un senso di stabilità e robustezza e i materiali utilizzati sono resistenti a graffi e polvere. Il sistema di messa a fuoco adotta un meccanismo "a pompa" che permette di passare dalla messa a fuoco automatica a quella manuale semplicemente spostando in avanti o indietro la ghiera.

Lenti simili[modifica | modifica wikitesto]

Il Nikon 12-24 DX è un obiettivo ultragrandangolare per DSLR Nikon.

Il Sigma 10-20mm DC è lo zoom ultragrandangolare per sensori a formato ridotto APS-C. Anche Tamron propone un 11-18mm per fotocamere APS-C.

Il Tokina 11-16 f/2.8 è il "gemello" del 12-24, infatti utilizza stesso corpo e schema ottico. Cambiano la lunghezza focale ed il trattamento delle lenti che permettono di avere una luminosità maggiore.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Specifiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Specifiche tecniche sul sito ufficiale Tokina [1]
Fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia