Thorgal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Thorgal
fumetto
Titolo orig.Thorgal
Lingua orig.francese
PaeseBelgio
TestiJean Van Hamme (1-29), Yves Sente (30-34), Xavier Dorison (35), Yann (36)
DisegniGrzegorz Rosinski
EditoreLe Lombard ora parte di Média-Participations
1ª edizione1980
Albi36 (completa)
1ª edizione it.1995
Generefantasy, fantascienza

Thorgal è una serie a fumetti fantastico-fantascientifica sceneggiata da Jean Van Hamme e disegnata da Grzegorz Rosinski. Ambientato tra i vichinghi, il fumetto ha per protagonista Thorgal Aegirsson, detto "il figlio delle stelle". Curato nell'ambientazione, presenta, oltre ai frequenti richiami alla mitologia norrena, anche numerose componenti fantascientifiche.

La serie è stata pubblicata a partire dal 1980 e ha avuto degli spin-off.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Thorgal, eroe lontano dai canoni howardiani, non è un forzuto supereroe, ma un uomo comune che possiede solo alcune particolari abilità che lo distinguono dagli altri. Le sue origini misteriose sono sconosciute anche a lui stesso: da orfano è stato adottato da un clan vichingo, ma probabilmente è figlio di alcuni naufraghi spaziali.

I vari episodi della serie seguono una precisa continuity: Thorgal cresce e si sposa con Aaricia, dalla quale ha due figli, Jolan e Lupa. In alcuni episodi è un semplice comprimario delle avventure vissute dalla moglie o dai figli.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

La serie è composta dai seguenti episodi:

  1. La maga tradita - 1980
  2. L'isola dei mari ghiacciati
  3. I tre saggi del paese di Aran
  4. La galera nera
  5. Al di là delle ombre
  6. La caduta di Brek Zarith
  7. Il figlio delle stelle
  8. Alinoe
  9. Gli arcieri
  10. Il paese di Qa
  11. Gli occhi di Tanatloc
  12. La città del dio perduto
  13. Tra terra e luce
  14. Aaricia
  15. Il Signore delle montagne
  16. Lupa
  17. La guardiana del cielo
  18. La spada del sole
  19. La fortezza invisibile
  20. Il marchio dei banditi
  21. La corona di Ogotai
  22. Giganti
  23. La gabbia
  24. Arachnéa
  25. Il morbo blu
  26. Il regno sotto la sabbia
  27. I barbari
  28. Kriss di Valnor
  29. Il sacrificio
  30. Io, Jolan - 2007 (testi di Sente, disegni di Rosinsky)
  31. Lo scudo di Thor - 2008 (testi di Sente, disegni di Rosinsky)
  32. La battaglia di Asgard - 2010 (testi di Sente, disegni di Rosinsky)
  33. La nave tra i ghiacci - 2011 (testi di Sente, disegni di Rosinsky)
  34. Kah-Aniel - 2013 (testi di Sente, disegni di Rosinsky)
  35. Il fuoco scarlatto - 2017 (testi di Xavier Dorison, disegni di Rosinsky)
  36. Aniel - 2018 (testi di Yann, disegni di Rosinsky)

Spin-off[modifica | modifica wikitesto]

I Mondi di Thorgal - Kriss di Valnor - Yves Sente (testi) - Giulio De Vita (disegni)

  1. Io non dimentico niente (2010)
  2. La sentenza delle Valchirie (2012)
  3. Degna di una regina (2012)
  4. Alleanze (2013)
  5. Rosso come Raheborg (2014)

Xavier Dorison, Mathieu Mariolle (testi) - Roman Surzhenko (disegni)

  • 6. L'isola dei bambini perduti (2015)

Xavier Dorison, Mathieu Mariolle (testi) - Fred Vignaux (disegni)

  • 7. La montagne du temps (2017)
  • 8. Le maître de justice (2018)

I Mondi di Thorgal - Lupa - Yann (testi) - Roman Surzhenko (disegni)

  1. Raissa (2011)
  2. La mano mozzata del dio Tyr (2012)
  3. Il Regno del Caos (2013)
  4. Corvo
  5. Skald
  6. La Reine des Alfes noirs
  7. Niddhogg

La Giovinezza di Thorgal - Yann (testi) - Roman Surzhenko (disegni)

  1. Le tre sorelle Minkelsonn (2016)
  2. L'occhio di Odino (2016)
  3. Runa (2016)
  4. Berserkers (2016)
  5. Slive (2017)
  6. Les Drakkars de glace (2018)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) Sito ufficiale, su thorgal.com. URL consultato il 26 gennaio 2005 (archiviato dall'url originale il 4 aprile 2005).