The Jazz Message of Hank Mobley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Jazz Message of Hank Mobley

Artista Hank Mobley
Tipo album Studio
Pubblicazione 1956
Dischi 1
Tracce 7
Genere Jazz
Etichetta Savoy Records (MG 12064)
Produttore Ozzie Cadena[1]
Hank Mobley - cronologia
Album precedente
(1955)
Album successivo
(1956)

The Jazz Message of Hank Mobley è un album di Hank Mobley (presente solo nella prima parte del disco[2] [3]), pubblicato dalla Savoy Records nel 1956. Il disco fu registrato negli studi di Rudy Van Gelder ad Hackensack, New Jersey (Stati Uniti) nelle date indicate nella lista tracce.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Lato A
  1. There'll Never Be Another You – 5:47 (Mack Gordon, Harry Warren) – Registrato l'8 febbraio del 1956
  2. Cattin' – 4:36 (Hank Mobley) – Registrato l'8 febbraio del 1956
  3. Madelaine – 4:40 (Hank Mobley) – Registrato l'8 febbraio del 1956
  4. When I Fall in Love – 3:46 (Edward Heyman, Victor Young) – Registrato l'8 febbraio del 1956
Lato B
  1. Budo – 7:30 (Bud Powell, Miles Davis) – Registrato il 30 gennaio del 1956
  2. I Married an Angel – 6:58 (Richard Rodgers, Lorenz Hart) – Registrato il 30 gennaio del 1956
  3. The Jazz Message (with Freedom for All) – 8:03 (Ozzie Cadena) – Registrato il 30 gennaio del 1956

Musicisti[modifica | modifica sorgente]

Brani A1, A2, A3 e A4
Brani B1, B2 e B3

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) The Jazz Message of Hank Mobley, linernotes.com. URL consultato il 12 febbraio 2014.
  2. ^ (EN) Horace Silver Discography, jazzdisco.org. URL consultato il 12 febbraio 2014.
  3. ^ (EN) The Jazz Message of Hank Mobley in Discogs. URL consultato il 12 febbraio 2014.
  4. ^ (EN) Hank Mobley Catalog, jazzdisco.org. URL consultato il 12 febbraio 2014.
  5. ^ (EN) Horace Silver Discography, jazzdisco.org. URL consultato il 12 febbraio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz