The House That Jazz Built

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The House That Jazz Built
The House That Jazz Built (1921) - Ad 1.jpg
Titolo originaleThe House That Jazz Built
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1921
Durata60 min.
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generedrammatico
RegiaPenrhyn Stanlaws
Soggettoda Sweetie Peachie di Sophie Kerr
SceneggiaturaDouglas Bronston
Casa di produzioneRealart Pictures Corporation
FotografiaPaul P. Perry (con il nome Paul Perry)
Interpreti e personaggi

The House That Jazz Built è un film muto del 1921 diretto da Penrhyn Stanlaws. Il regista, che diresse solo alcuni film, è ricordato soprattutto per la sua carriera di illustratore.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Frank e Cora Rodham iniziano la loro vita coniugale in un piccolo bungalow dove vivono felici. Quando però Frank fa carriera e la coppia si trasferisce in un appartamento di New York, Cora perde ogni interesse per la casa, diventa pigra e ingrassa. Frank si stanca di lei e, pensando al divorzio, rivolge le sue attenzioni verso Lila Drake. Cora riacquista una bella presenza e, dopo che Lila ha dimostrato di essere insensibile ed egoista, Cora riesce a riconquistare il marito.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Prodotto dalla Realart Pictures Corporation

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito dalla Realart Pictures Corporation, uscendo in sala nell'aprile 1921.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema