The Hand of Peril

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Hand of Peril
Titolo originale The Hand of Peril
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1916
Durata 66 min (5 rulli)
Colore B/N
Audio muto
Genere poliziesco, drammatico
Regia Maurice Tourneur
Clarence Brown (assistente)
Soggetto dal romanzo The Hand of Peril: A Novel of Adventure di Arthur Stringer
Sceneggiatura Maurice Tourneur
Produttore Maurice Tourneur
Casa di produzione Paragon Films
Montaggio Clarence Brown (con il nome Clarence L. Brown)
Scenografia Ben Carré
Interpreti e personaggi

The Hand of Peril è un film muto del 1916 scritto, prodotto e diretto da Maurice Tourneur. Clarence Brown vi appare come assistente alla regia e come montatore.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Catturato da una banda di falsari, l'agente James Kestner viene salvato dall'intervento della figlia di Frank Lambert, il capo della banda: Maura, la ragazza, è colpita dal suo coraggio e chiede al padre di risparmiarlo. L'agente, poi, salva a sua volta Maura dall'aggressione di Tony Morello, uno dei membri della gang. Quest'ultimo, prima di morire, confessa alla ragazza che lei non è la vera figlia di Lambert ma che è stata rapita da piccola. Maura giunge alla conclusione che la sua appartenenza a una banda criminale non sia dovuta a tendenze criminali congenite ma al fatto che è stata istruita al crimine. Quando Kestner fa catturare la banda, non consegna Maura alla polizia. Innamorato di lei, le chiede invece di sposarlo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Paragon Films.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla World Film, uscì nelle sale cinematografiche USA il 27 marzo 1916.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema