Teun Adrianus van Dijk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Teun Adrianus van Dijk

Teun Adrianus van Dijk (Naaldwijk, 7 maggio 1943) è un linguista olandese. Esperto di linguistica testuale e analisi del discorso, concepì con Walter Kintsch la teoria di "costruzione-integrazione", una teoria computazionale per l'analisi del testo[1]. A partire dagli anni ottanta del XX secolo si dedicò allo studio della notiziabilità. Fu il fondatore di sei riviste internazionali: Poetics, Text (ora ribattezzata Text & Talk), Discourse & Society, Discourse Studies, Discourse & Communication e Discurso & Sociedad.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Walter Kintsch, Discourse Processing. URL consultato il 6 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 18 agosto 2011).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN14778625 · ISNI (EN0000 0001 1040 5456 · LCCN (ENn78097068 · GND (DE118845640 · BNF (FRcb11930436k (data)