Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Tetsu Kariya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Tetsu Kariya (雁屋 哲 Kariya Tetsu,all'anagrafe:戸塚 哲也Tetsuya Totsuka) (Pechino, 10 giugno 1941) è un fumettista e saggista giapponese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diplomato alla prestigiosa Tokyo University, lavorò presso una grande agenzia pubblicitaria prima di debuttare come mangaka nel 1974 assieme a Rioychi Ikegami nel manga "Otoko Gumi". Poco dopo crea un'altra opera: "Ginga senshi Apolon" (Apolon, il guerriero galattico) assieme al disegnatore Shigeru Tsuchijama. La trama di questo manga, inedito in Italia, fu modificata e riadattata dallo stesso Kariya per trarne una storia aderente ai canoni della fantascienza robotica, in gran voga in quegli anni, creando il soggetto originale per l'anime "UFO Senshi Daiapolon", prodotto dalla Eiken nel 1976 e giunto anche in Italia nel 1982 col nome di "UFO Diapolon". Nel 1979 Tetsu Kariya crea le serie tokasatsu "Megaloman", uno dei lavori più apprezzati, trasmesso anche in Italia, che gli darà fama e ricchezze. Il 1982 è l'anno in cui Tetsu Kariya realizza la sceneggiatura del suo manga più riuscito: "Oishinbo", un manga di cucina disegnato da Akira Hanasaki, apprezzato e diffuso in tutto il mondo, anche da noi, che verrà premiato nel 1987 come miglior manga (non appartenente alle categorie Shonen, Shojo e Kodamo) durante il Premio Shogakukan per i manga. Altri lavori di Tetsu Kariya sono inediti e pressoché sconosciuti al pubblico italiano.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN114283648 · ISNI (EN0000 0000 8474 4592 · LCCN (ENnr96038536 · GND (DE1022518852 · NLA (EN44436696
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie