Terza strada circolare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Terza strada circolare di Mosca
Тре́тье тра́нспортное кольцо́
Localizzazione
StatoRussia Russia
Koltsevaya 3.png
Dati
Lunghezza35 km
Direzionecircolare
Data aperturaa tratte; conclusa nel 2005
Pedaggiono
Percorso
Località serviteMosca

La Terza strada circolare di Mosca (in russo: Третье транспортное кольцо́?, traslitterato: Tret'e transportnoe kol'co, o semplicemente Kol'co), è una delle strade circolari di Mosca, situata tra l'anello dei giardini e la MKAD.

La strada, lunga 35 km, abbraccia il distretto amministrativo centrale della capitale russa, con un diametro medio di 10 km[1].

Nella parte occidentale del tracciato, la terza strada circolare lambisce il Moscow International Business Center.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Piani per la realizzazione di una terza strada circolare, posizionata a circa metà strada tra l'anello dei giardini e la MKAD, si affacciano già dal periodo sovietico, ma la realizzazione vera e propria della strada ha impulso solo sotto l'amministrazione di Jurij Michajlovič Lužkov, a cavallo tra anni '90 e primi anni 2000. Obiettivo della strada era quello di de-congestionare le strade centrale della città, creando un'autostrada a quattro/cinque corsie per senso di marcia che collegasse velocemente le numerose strade radiali che convergono verso il centro della città attraverso enormi intersezioni. Con il passare degli anni però, la terza strada circolare non ha affatto risolto il problema del traffico, anzi, ha contribuito a congestionare ulteriormente la città[2].

Criticità[modifica | modifica wikitesto]

Alcune parti del tracciato sono risultate poi assai pericolose, come il tunnel di Lefortovo (segnato in nero sulla cartina), un tunnel stradale di 3,2 km che corre sotto il fiume Jauza. Le infiltrazioni d'acqua e le basse temperature invernali spesso generano uno strato ghiacciato sull'asfalto che causa un alto numero di incidenti. Per questo motivo, il tunnel di Lefortovo è stato soprannominato "tunnel della morte"[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (IT) Third Ring Rd, su Third Ring Rd. URL consultato il 4 luglio 2019.
  2. ^ Russia Beyond, Traffico: è Mosca la città più congestionata dalle auto al mondo, su it.rbth.com, 13 febbraio 2019. URL consultato il 4 luglio 2019.
  3. ^ Лефортовский тоннель вновь стал рекордсменом по количеству аварий, su Российская газета. URL consultato il 4 luglio 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]