Terra di Giorgio V

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mappa di localizzazione: Antartide
Terra di Giorgio V
Terra di Giorgio V
La posizione della Terra di Giorgio V.

La Terra di Giorgio V, o costa di Giorgio V, (centrata alle coordinate 68°30′S 148°00′E / 68.5°S 148°E-68.5; 148) è una porzione della costa antartica. In particolare, la Terra di Giorgio V, rivendicata dall'Australia come parte del Territorio Antartico Australiano, si estende tra capo Hudson (68°20′S 153°45′E / 68.333333°S 153.75°E-68.333333; 153.75) all'estremità della penisola di Mawson, a sud-est, e punto Alden (66°48′S 142°02′E / 66.8°S 142.033333°E-66.8; 142.033333), a nord-ovest, e confina a sud-est con la costa di Oates (e quindi con la Terra di Oates a cui in parte si sovrappone) e a nord-ovest con la costa della Terra di Adelia.

Di fronte alla costa, nella regione orientale, tra capo Freshfield e capo Hudson, è presente la piattaforma di ghiaccio Cook.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Terra di Giorgio V fu esplorata da membri della Stazione Principale della spedizione Aurora (1911-14), ufficialmente chiamata spedizione antartica australo-asiatica, comandata da Douglas Mawson. Proprio Maswson battezzò questa terra e la sua costa in onore di re Giorgio V del Regno Unito.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]