Tellurite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
nomeminerale = Tellurite
Tellurite-214972.jpg
Classificazione Strunz IV/D.15-30[1]
Formula chimica TeO2[1][2][3][4]
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino trimetrico
Sistema cristallino ortorombico[1][2][3]
Classe di simmetria dipiramidale[2][3]
Parametri di cella a: 5,607[1][2]-5,6[3]; b: 12,034[1][2]-12,03[3]; c: 5,463[1][2]-5,46[3]
Gruppo puntuale 2/m 2/m 2/m[1][2][3]
Gruppo spaziale P bca[2]
Proprietà fisiche
Densità 5,88-5,92[3] g/cm³
Durezza (Mohs) 2[1][2][4]
Sfaldatura perfetta[2][3][4] secondo {010}[2][3]
Frattura flessibile[1][2][4]
Colore giallo arancio, giallo paglierino, bianco[1][2] da bianco al giallo, da giallo chiaro al giallo arancio, quasi incolore in controluce[3] dal bianco al giallo chiaro, al giallo vivo[4]
Lucentezza adamantina[2], sub-adamantina[1][3]
Opacità sub-traslucido, opaco[1][2], trasparente[3]
Striscio bianco[1][2]
Diffusione  
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce – Minerale

La tellurite è un minerale.

Abito cristallino[modifica | modifica wikitesto]

Prismatico[2].

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

Come prodotto secondario delle zone di ossidazione dei minerali di tellurio[2].

Forma in cui si presenta in natura[modifica | modifica wikitesto]

In cristalli aciculari[2] che si allungano secondo {001}[3] o in listelli sottili secondo {010} spesso striati secondo {001}[3]. In masse sferiche secondo una struttura raggiata[3]. I campioni sono talora ricoperti di polvere[3].

Località di ritrovamento[modifica | modifica wikitesto]

In varie località transilvane, in particolar modo a Sacaramb, nei monti Altai occidentali nella Siberia meridionale; in Giappone ove la tellurite è stata trovata associata a tetradimite e nagyágite; in alcune contee del Colorado e nel Nevada[4].

Caratteristiche chimico fisiche[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r Scheda tecnica del minerale su wolframalpha.com
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z Scheda tecnica del minerale su webmineral.com
  3. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r Scheda tecnica del minerale su mindat.org
  4. ^ a b c d e f g Autori Vari, Tellurite in "Come collezionare i minerali dalla A alla Z, vol. IIº", pag. 347, Peruzzo editore (1988), Milano

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Webmin, webmineral.com.
mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia