Tebaldo (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Tebaldo (in inglese Tybalt) è un personaggio del dramma shakespeariano Romeo e Giulietta. Nella storia compare come il nipote di Madonna Capuleti. Uomo assai presuntuoso e sempre alla ricerca della rissa nella strada, morirà per mano di Romeo, vendicatosi dell'uccisione di Mercuzio. Nel film di Franco Zeffirelli del 1968 il ruolo di Tebaldo è affidato a Michael York.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Draper, John W. (1939). "Shakespeare's ‘Star-Crossed Lovers’". Review of English Studies os-XV (57): 16–34. doi:10.1093/res/os-XV.57.16.
  • Hosley, Richard (1965). Romeo and Juliet. New Haven: Yale University Press.
  • Moore, Olin H. (1930). "The Origins of the Legend of Romeo and Juliet in Italy". Speculum 5 (3): 264–277. ISSN 00387134.
  • Moore, Olin H. (1937). "Bandello and “Clizia”". Modern Language Notes (Johns Hopkins University Press) 52 (1): 38–44. ISSN 01496611
  • Donna C. Woodford, Shakespeare y sus Mascaras, o Romeo y Julieta, "Shakespeare Bulletin", 2006
teatro Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di teatro