Taraclia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Taraclia (disambigua).
Taraclia
comune
Taraclia – Stemma Taraclia – Bandiera
Taraclia – Veduta
Localizzazione
StatoMoldavia Moldavia
DistrettoTaraclia
Amministrazione
Data di istituzione1813
Territorio
Coordinate45°54′00″N 28°40′08″E / 45.9°N 28.668889°E45.9; 28.668889 (Taraclia)
Altitudine76 m s.l.m.
Abitanti13 756 (2004)
Altre informazioni
Cod. postale7400, 7401, 7402
Prefisso294
Fuso orarioUTC+2
TargaTR
Cartografia
Mappa di localizzazione: Moldavia
Taraclia
Taraclia
Sito istituzionale

Taraclia (in bulgaro: Тараклия) è una città della Moldavia capoluogo del distretto omonimo di 13.756 abitanti al censimento del 2004[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

A seguito dello scoppio della guerra russo turca del 1806-12 si registrò una consistente migrazione di Bulgari dalla loro madrepatria verso la Bessarabia meridionale, una regione semidisabitata entrata a far parte dell'Impero russo proprio grazie alla vittoria in quel conflitto. La città venne così fondata ufficialmente nel 1813, dato che fa di Taraclia uno dei più antichi insediamenti bulgari in Bessarabia. La maggior parte della popolazione è di etnia bulgara. Nel corso della guerra russo-turca del 1828-29 una seconda ondata di profughi provenienti dalla Bulgaria, circa cinquanta famiglie, s'insediò a Taraclia. Gli ultimi Bulgari, 241 persone in tutto, arrivarono giunsero nel 1854.

Il 1º ottobre 2004 è stata inaugurata a Taraclia l'Università di Stato Grigorij Camblak.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Popolazione al censimento 2004 (XLS), su statistica.md. URL consultato l'11 gennaio 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Moldavia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Moldavia