Tamara Mellon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Tamara Mellon (Londra, 7 luglio 1967) è un'imprenditrice britannica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha cominciato a lavorare come commessa in un negozio a 17 anni. Fondatrice e responsabile creativo di Jimmy Choo, nel 1996 ha creato un gruppo che oggi ha oltre 100 negozi nel mondo. La sua avventura nel mondo della moda è cominciata a Londra, dove lavorava per Vogue come responsabile della sezione accessori. Fonda l'azienda con i soldi di suo padre, l'imprenditore Tom Yeardye, e in partnership con Mr Choo, artigiano delle calzature.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico
«Per i servizi resi nell'industria della moda»
— 12 giugno 2010[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The London Gazette (PDF), n. 59446, 12 giugno 2010, p. 11.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN65949922 · ISNI (EN0000 0001 2027 4920 · Europeana agent/base/72786 · LCCN (ENn2008072801 · GND (DE1023508850 · WorldCat Identities (ENlccn-n2008072801