Talco mentolato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Il talco mentolato è un farmaco galenico composto da mentolo disperso all'1% m/m in talco.

Si presenta in forma di polvere o fluida (per ridurre il rischio di inalazioni). Ha azione vasodilatatrice e viene dunque applicato sulla pelle per ottenere un effetto rinfrescante ed alleviare il prurito. Ha anche un blando potere analgesico. È quindi usato come rimedio di effetto immediato ma temporaneo in varie patologie cutanee che provocano prurito, quali eritemi, ustioni o malattie esantematiche.

Il suo uso è controindicato nei bambini al di sotto dei 2 anni, in quanto il mentolo, se inalato, può causare laringospasmo, broncospasmo, convulsioni.

In generale, il mentolo può produrre reazioni allergiche o di sensibilizzazione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina