Stretto di Lužin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stretto di Lužin
Проливы Курильских островов Север.png
Lo stretto di Lužin, al centro.
Parte di Oceano Pacifico
Stato Russia Russia
Circondario federale Estremo Oriente
Soggetto federale Sachalin Sachalin
Rajon Severo-Kuril'skij rajon,
Coordinate 50°13′N 155°07′E / 50.216667°N 155.116667°E50.216667; 155.116667Coordinate: 50°13′N 155°07′E / 50.216667°N 155.116667°E50.216667; 155.116667
Dimensioni
Lunghezza 20 km
Larghezza 15 km
Profondità massima 700 m
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Stretto di Lužin
Stretto di Lužin

Lo stretto di Lužin o stretto Tretij Kuril'skij (in russo пролив Лужина o Третий Курильский пролив; in italiano "terzo stretto delle Curili") è un braccio di mare nell'oceano Pacifico settentrionale, nella catena delle isole Curili, che separa l'isola di Anciferov da Paramušir. Si trova nel Severo-Kuril'skij rajon dell'oblast' di Sachalin, in Russia.

Lo stretto porta il nome di Fëdor Fëdorovič Lužin e segue la numerazione da nord a sud degli stretti della cresta delle Curili.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Lo stretto mette in comunicazione il mare di Ochotsk con il Pacifico. Ha una larghezza di 15 km ed è lungo 20 km. La profondità massima è di 700 m. Le coste sono ripide e montuose. Sulla sponda orientale (sull'isola di Paramušir) si trovano il vulcano Fuss[1] e la cresta montuosa Karpinskij (che portano rispettivamente il nome di Nicolaus Fuss e A. P. Karpinskij). Il vulcano Fuss si sporge sullo stretto in una penisola che porta lo stesso nome (полуостров Фусса) il cui punto più occidentale è capo Neprojdennyj (мыс Непройденный). La costa occidentale (isola di Anciferov) sporge nello stretto con capo Terkut (мыс Теркут).[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fuss Peak, su volcano.si.edu. URL consultato il 5 settembre 2019.
  2. ^ Mappa M-56-XVII, su mapm56.narod.ru. URL consultato il 5 settembre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia