Stenosi polmonare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Per Stenosi polmonare si intende un restringimento dell'anulus polmonare, nelle persone adulte si è riscontrato che comprende più del 10% della cardiopatie congenite. Può essere valvolare, sopravalvolare o sottovalvolare, ma nella prima ipotesi rientrano la quasi totalità dei casi riscontrati.

Sintomatologia[modifica | modifica wikitesto]

I sintomi, come in tutti i vari tipi di stenosi, riflettono la gravità dello stesso, sono da osservare la funzione del ventricolo destro e la competenza della valvola tricuspide. Se la stenosi si osservano astenia, dispnea da sforzo, sincope da sforzo, dolore retrosternale.

Toni cardiaci[modifica | modifica wikitesto]

Con patologia di livello medio-grave l'itto del ventricolo può essere percepito a livello del margine sternale sinistro, con possibilità di un piccolo tremore dove si trova il 2º spazio, si vedrà che il T1 è normale mentre il T2 è notevolmente sdoppiato. Il soffio rude, che può essere anticipato da un click di eiezione, va in crescendo e decrescendo e può essere percepito sul margine sinistro sternale.

Esami[modifica | modifica wikitesto]

  • ECG: da essa si noterà una deviazione assiale destra, ed un'ipertrofia del ventricolo destro.
  • Radiografia del torace: a prima vista risulta normale, quindi una volta ingrandita si osserverà una disfunzione del ventricolo destro, dilatazione poststenotica del tronco arterioso polmonare, insufficienza tricuspidale e infine una diminuzione dei segni di vascolarizzazione polmonare

Terapie[modifica | modifica wikitesto]

Se la stenosi polmonare è asintomatica si ricorre alla normale profilassi antibiotica dell'endocardite infettiva, se invece è un caso più grave si rende necessaria la valvuloplastica percutanea con pallone o la sostituzione valvolare con valvola biologica o meccanica.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Joseph C. Segen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3917-3.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina