Stefano di Nicea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Santo Stefano di Nicea
Duomo reggio calabria statua santo stefano.jpg
La statua di Santo Stefano di Nicea, opera dello scultore Francesco Jerace, collocata sul sagrato del Duomo di Reggio Calabria nel 1934[1]

Vescovo e martire

Nascita Nicea
I secolo?
Morte Reggio Calabria
I secolo
Venerato da Chiesa cattolica
Santuario principale Duomo di Reggio Calabria
Ricorrenza 5 luglio

Stefano di Nicea (Nicea, I secoloReggio Calabria, I secolo) fu il primo vescovo della Chiesa reggina ed è venerato come santo dalla Chiesa cattolica.

Si tramanda che egli giunse in città al seguito di San Paolo, e che qui successivamente fu martirizzato dai romani.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La statua reca l'iscrizione:
    DIVO STEPHANO NICÆNO - PRIMO RHEGINORUM JULIENSIUM PONTIFICI - RHEGINI JULIENSES - ANNO MCMXXXIV - AB HOMINUM GENERE REDEMPTIO
    A Stefano di Nicea, servo di Dio, primo Vescovo dei Reggini Juliensi. Nell'anno 1934, dal popolo redento.[traduzione molto libera e personale]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]