Stazione di Gavorrano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gavorrano
stazione ferroviaria
Stazione Gavorrano.jpg
La stazione di Gavorrano
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàGavorrano, località Potassa
Coordinate42°56′52.44″N 10°56′00.96″E / 42.9479°N 10.9336°E42.9479; 10.9336Coordinate: 42°56′52.44″N 10°56′00.96″E / 42.9479°N 10.9336°E42.9479; 10.9336
Lineeferrovia Tirrenica
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, passante
Stato attualeIn uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1864
InterscambiAutobus extraurbani

Gavorrano è la stazione ferroviaria di Gavorrano, in provincia di Grosseto, sulla ferrovia Tirrenica. La stazione si trova a diversi chilometri dal centro del paese, presso la frazione di Potassa, e questo fa sì che non sia pienamente sfruttata.

È classificata nella categoria "Bronze" di RFI.[1]

Dati ferroviari[modifica | modifica wikitesto]

La stazione di Gavorrano, dispone di un fabbricato viaggiatori che ha l'architettura tipica di un caseggiato di campagna, disposto su più livelli e dall'aspetto un po' diroccato. Sono assenti i servizi per i viaggiatori essendo la stazione poco frequentata.

Si contano 3 binari passanti, dove i primi due sono usati sovente, mentre il terzo solo in caso di incrocio. I binari sono serviti da due ampie banchine dove di recente sono state installate delle pensiline e costruito un sottopassaggio anche per i portatori di handicap.

La stazione di Gavorrano non dispone di scalo merci.

Movimento passeggeri e ferroviario[modifica | modifica wikitesto]

Trovandosi ad una certa distanza dalla città, la stazione non ha un grosso movimento di passeggeri: questo è limitato alle ora di punta e prettamente pendolare.

A Gavorrano ferma qualche regionale al giorno per Grosseto o Pisa.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione dispone di:

  • Accessibile Accessibilità per portatori di handicap
  • Sottopassaggio Sottopassaggio

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ www.rfi.it, Stazioni della Toscana, su rfi.it. URL consultato il 12-01-2009 (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2012).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Le stazioni di Gavorrano