Stazione di Domagnano-Montelupo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Domagnano-Montelupo
stazione ferroviaria
Localizzazione
Stato San Marino San Marino
Località Domagnano
Coordinate 43°57′07.56″N 12°28′12″E / 43.9521°N 12.47°E43.9521; 12.47Coordinate: 43°57′07.56″N 12°28′12″E / 43.9521°N 12.47°E43.9521; 12.47
Linee Rimini-San Marino
Caratteristiche
Tipo stazione in superficie, passante
Stato attuale dismessa
Soppressione 1944
Binari 2
Mappa di localizzazione

La stazione di Domagnano-Montelupo è stata una fermata ferroviaria posta lungo la ex linea ferroviaria a scartamento ridotto Rimini-San Marino chiusa nel 12 luglio 1944 a causa dei bombardamenti della Seconda guerra mondiale, era a servizio del comune di Domagnano e della frazione di Montelupo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La fermata fu inaugurata insieme alla linea il 12 giugno 1932 e rimase attiva fino al 12 luglio 1944.[senza fonte]

Dopo la seconda guerra mondiale la fermata e la linea non vennero più riattivati. Il fabbricato viaggiatori è adibito ad una abitazione privata.

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La fermata era dotata da un fabbricato viaggiatori e da due binari. Ad oggi (2016) rimane il fabbricato viaggiatori adibito ad una abitazione privata e sull'ex sedime ferroviario sono stati messi i carri merci della ferrovia.