Sririta Jensen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sririta Jensen
Sririta Janzen MTV Asia Awards 2006.jpg
Altezza173 cm

Sririta Jensen, nota anche con lo pseudonimo di Rita (ริต้า) (thai: ศรีริต้า เจนเซ่น; Bangkok, 27 ottobre 1981), è una modella e attrice thailandese, nota per aver partecipato a The Face Thailand (2018).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sririta "Rita" Jensen è nata il 27 ottobre 1981 in Indonesia ed è una modella e attrice thai/danese[1] che ha studiato alla Bangkok University.[2]

La sua carriera è iniziata con ruoli di guest star in serie televisive. Poi è diventata più nota, in Thailandia, come modella e ha partecipato a diverse campagne pubblicitarie nazionali, apparendo in numerose copertine di riviste. I suoi film più noti sono 999-9999 del 2002[3] per la televisione ha interpretato: Oh Moon, Oh Goddess (2005), Pim Mala (2011), Forget me not (2014) e la serie televisiva della Television Broadcasts Limited di Hong Kong, Split Second e aver partecipato a The Face Thailand (2018). È inoltre apparsa in numerosi video musicali e come modella ha lavorato per Lux.[4]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 999-9999 (2002)
  • Xtreme Limit (2004)

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Serie TV[modifica | modifica wikitesto]

  • Nam Sai Jai Jing (2000)
  • Split Second (2001)
  • It's Not Love (2004)
  • Oh Moon, Oh Goddess (2005)
  • Orange Jasmine Scent (2007)
  • The Jewel of Bangbod (2007)
  • Operation Golden Shelf (2008)
  • Trace of Love (2008)
  • Prasart Meud (2008)
  • Susarn Phutesuan (2009)
  • The Moonlight Crown (2009)
  • Lustrous Design of Love (2010)
  • Sira Patchara Duang Jai Nak Rope (2010)
  • Pim Mala (2011)
  • Buang (2012)
  • Woon Wai Sabai Dee (2012)
  • Manee Sawad (2013)
  • Farm Euy Farm Ruk (2013)
  • Tang Dern Haeng Ruk (2014)
  • Jao Ban Jao Ruen (2015)

Programmi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN87598109 · WorldCat Identities (EN87598109
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie