Spal Automotive

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spal Automotive
Stato Italia Italia
Fondazione 1959 a Correggio
Fondata da Terzino Spaggiari, Alberto Alberti
Sede principale Correggio
Settore Automobilistico
Prodotti componenti
Fatturato 120 milioni di euro
Dipendenti 900
Sito web

Spal Automotive è una fabbrica italiana di produzione di componenti elettromeccanici per l'industria motoristica[1] con sede a Correggio, attiva nella progettazione e produzione di elettroventilatori destinati a tutti i tipi di veicoli e apparecchiature.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È stata fondata a Correggio nel 1959 da due soci: Terzino Spaggiari[2] e Alberto Alberti[3], in un periodo di forte sviluppo, nel distretto del correggese, dello stampaggio di materie plastiche. Nei primi anni di attività, l'azienda si era specializzata nella produzione di componenti plastici per conto terzi. Negli anni '70, un'importantissima intuizione imprenditoriale dei fondatori, fa virare la Spal verso la produzione di elettroventilatori sia assiali che centrifughi, per il settore emergente dell'automotive.

Da quasi 60 anni SPAL progetta, produce e commercializza in tutto il mondo elettroventilatori assiali e centrifughi per auto, moto, autobus, fuoristrada, macchine movimento terra, trattori agricoli, camion ed attrezzature industriali.

L'azienda[modifica | modifica wikitesto]

Oggi il gruppo Spal, in un'ottica di diversificazione delle proprie attività, è suddivisa in diverse importanti divisioni:

  • Spal Automotive
  • Spal Accessories
  • Spal TLC, attiva nella distribuzione di prodotti per la telefonia fissa e mobile.[4]
  • THD, attiva nel settore bio-medicale.
  • GF, azienda che produce e commercializza prodotti per il giardinaggio, irrigazione e lavaggio auto.

Su una superficie di 50.000 mq, l'headquarters di SPAL ospita oltre 900 dipendenti - impiegati in attività di produzione, progettazione, ricerca e sviluppo - ed è supportato da un network di unità commerciali dislocate tra Stati Uniti (Des Moines – Iowa), Cina ( Shanghai), Gran Bretagna (Worcester), Brasile (Sao Paulo), Russia (Sankt-Petersburg) e India (Delhi). SPAL Automotive è parte di un Gruppo industriale il cui giro di affari è oggi pari a circa 600 milioni di euro.[5]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

La Spal è sponsor ufficiale della Pallacanestro Correggio[6]

Terzino Spaggiari, fondatore dell'azienda, fu, tra l'altro, inventore di richiami per uccelli[7] e di importanti innovazioni per la meccanizzazione dell'industria tessile[8].

Nel 1997 è stato commercializzato un telefonino GSM Motorola 8700 marchiato Spal.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ :: sito ANFIA ::, su www.anfia.it. URL consultato il 26 febbraio 2016.
  2. ^ Personalità reggiane della cultura, politica, economia e sport dal 1945 ad oggi; a cura di Giuliana Lusuardi e Mauro del Bue Aavv Ed. Maselli, 2008
  3. ^ Corriere.it
  4. ^ Sito ufficiale
  5. ^ Polimerica.it, Plastiche Radici premiate da SPAL Automotive, su Polimerica.it. URL consultato il 26 febbraio 2016.
  6. ^ Sito Pallacanestro Correggio
  7. ^ Corriere della Sera
  8. ^ Voce di Carpi del 18 aprile 2013, voce.it.
Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Aziende