Soldi dall'elicottero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Con l'espressione soldi dall'elicottero o elicottero monetario (in inglese helicopter money) s'intende una proposta di politica monetaria non convenzionale per cui una banca centrale crea del denaro e lo distribuisce direttamente ai consumatori. Talvolta, viene proposta come alternativa al quantitative easing (QE) quando l'economia è in trappola della liquidità, ossia quando i tassi sono vicini allo zero e l'economia sta attraversando una fase di recessione.

L'espressione è stata coniata da Milton Friedman nel 1969, con l'obiettivo di descrivere gli effetti di un'espansione monetaria. Infatti, la metafora è quella di sganciare soldi sulla gente come se piovessero da un elicottero (da cui discende l'espressione in inglese helicopter drop).[1]

Nell'ambito dell'eurozona, nel marzo del 2020 si è parlato dei soldi dall'elicottero come un'eventuale misura per rispondere alla crisi economica causata dalla pandemia di COVID-19.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ V. Lops, S. Natoli, Helicopter money, è davvero l’ultima spiaggia per l’Eurozona?, 24 maggio 2016, su Il Sole 24 Ore in linea.
Controllo di autoritàLCCN (ENsh2017005034