Sindrome da allergia sistemica al nichel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Sindrome da allergia sistemica al nichel
Nickel chunk.jpg
Nickel
Specialitàallergologia e immunologia
Classificazione e risorse esterne (EN)
ICD-9-CM995.3
ICD-10L23.0

L'allergia al nichel è una delle dermatiti da contatto più frequenti, caratterizzata da reazioni allergiche cutanea derivante dal contatto con l'elemento nichel.


Sarebbe definita sindrome da allergia sistemica al nichel la comparsa di eczemi tipici di questa allergia o di sintomi a livello di organi diversi dalla cute, come l'intestino e l'apparato respiratorio, in seguito all'ingestione di alimenti ricchi di nichel in soggetti con allergia cutanea a questo elemento[1]. L'esistenza stessa di questa patologia è controversa. Ad oggi i dati presenti in letteratura sono pochi e derivanti quasi esclusivamente da studi di bassa qualità di alcuni centri allergologici italiani. I sintomi che sarebbero associati alla sindrome da allergia sistemica al nichel sono vari e non patognomonici. La Sindrome dell'intestino irritabile è la patologia più simile alla sindrome da allergia sistemica al nichel.[2] L'utilità di diete povere di nichel è controversa e spesso attuata senza una corretta anamnesi e senza l'uso di test diagnostici validati (come il patch test).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ SYSTEMIC NICKEL ALLERGY SYNDROME: EPIDEMIOLOGICAL DATA FROM FOUR ITALIAN ALLERGY UNITS, su journals.sagepub.com. URL consultato il 22 maggio 2018.
  2. ^ (EN) Rizzi A et al, Irritable Bowel Syndrome and Nickel Allergy: What Is the Role of the Low Nickel Diet?, su ncbi.nlm.nih.gov. URL consultato il 9 dicembre 2018.
Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina