Simone VII di Lippe-Detmold

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Simone VII
Conte di Lippe-Detmold
Nascita Castello di Brake, 30 dicembre 1587
Morte Detmold, 26 marzo 1627
Padre Simone VI, conte di Lippe
Madre Elisabetta di Holstein-Schaumburg
Consorti Anna Caterina di Nassau-Wiesbaden
Maria Maddalena di Waldeck-Wildungen

Simone VII di Lippe-Detmold (Castello di Brake presso Lemgo, 30 dicembre 1587Detmold, 26 marzo 1627) è stato conte di Lippe-Detmold.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Egli era figlio del conte Simone VI di Lippe e di sua moglie, la contessa Elisabetta di Schauenburg-Holstein.

Nel 1601 venne avviato assieme al fratello maggiore Bernardo alla scuola di Kassel, sino alla morte del fratello (1602) quando prese residenza stabile al castello di Brake. Venne avviato alle questioni di governo dal padre in modo sistematico e gli successe nel 1613. Nel 1617 terminò la dibattuta controversia sulla discendenza dei conti di Lippe con la città di Lemgo.

Nella Guerra dei Trent'anni (1618-1648) tentò di mantenere una stretta neutralità, viste anche le ridotte dimensioni del suo stato.

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1607 Simone VII sposò la contessa Anna Caterina di Nassau-Wiesbaden-Idstein (1590-1622), dalla quale ebbe i seguenti figli:

  • Un figlio di cui non ci è giunto il nome (*???? /† 1609)
  • Simone Luigi (1610-1636),
sposò nel 1631 la contessa Caterina di Waldeck-Wildungen (1612-1649)
  • Maria Elisabetta (1611-1667),
sposò nel 1649 il conte Cristiano Federico Mansfeld-Hinterort (1615-1666)
  • Anna Caterina (1612-1659),
sposò il principe Federico di Anhalt-Harzgerode (1613-1670)
sposò nel 1648 la contessa Ernestina di Isenburg-Büdingen-Birstein (1614-1665)
si risposò nel 1666 con la contessa Amalia di Lippe-Brake (1629-1676)
  • Giulia Ursula (1617-1630), detta Iana
  • Giovanni Luigi (1618-1628)
  • Federico Filippo (1619-1629)
  • Maddalena (1620-1646)
  • Simone (1620-1624)

Alla morte della prima moglie, Simone VII si risposò nel 1623 con la contessa Maria Maddalena di Waldeck-Wildungen (1606-1671), dalla quale ebbe i seguenti eredi:

  • Cristiano (1623-1634)
  • Sofia Elisabetta (1624-1688),
sposò nel 1644 il conte Giorgio Guglielmo di Leiningen-Westerburg
sposò nel 1654 la contessa Elisabetta Giuliana di Sayn-Wittgenstein
Controllo di autoritàVIAF (EN47869982 · ISNI (EN0000 0000 2703 4279 · GND (DE130472700 · BNF (FRcb13508346h (data) · CERL cnp00680071