Sigitas Geda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Sigitas Zigmas Geda (Paterai, 4 febbraio 1943Vilnius, 12 dicembre 2008) è stato uno scrittore lituano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Esordì nel 1966 con Orme, acquistando ulteriore notorietà con Oratorio panteista (1970). Nel 1984 assurse all'onore delle cronache il suo componimento Lo storno sotto la luna, che nel 1994 gli valse, insieme ad altre poesie, il Premio Nazionale Lituano.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Parole che non potrei proferire, traduzione di Pietro Umberto Dini, Bologna, In forma di parole, 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN116029636 · ISNI (EN0000 0001 0938 4563 · LCCN (ENn81147052 · GND (DE124755070 · BNF (FRcb12175101w (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n81147052