Sidercomit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sidercomit
StatoItalia Italia
Fondazione17 febbraio 1947
Chiusura1996
Sede principaleMilano
SettoreSiderurgia
Notefusa in ILVA Laminati Piani


Sidercomit - Siderurgica Commerciale Italiana S.p.A. era una azienda italiana che operava nel settore della siderurgia, con lo scopo di sostituire le importazioni nazionali di materiale siderurgico con prodotti del gruppo Finsider e per venderne i lavorati finali. Era parte del gruppo IRI-Finsider.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce il 17 febbraio 1947 come Sicom - Società Interessenze Commerciali Minerarie S.p.A.. Il 30 giugno 1949 con la fusione tra Siderurgica Commerciale, Ferrotaie - Società Italiana per Materiali Siderurgici e Ferroviari e Società Commerciale Ferro e Metalli si trasforma in Sidercomit. L'8 settembre 1993 viene ceduta a ILVA Distribuzione Italia fusa nel 1996 in ILVA Laminati Piani.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende